La Riserva Naturale Statale Gola del Furlo con il cane

Idee Viaggio A DOG con il Cane - La Riserva Naturale Statale Gola del Furlo con il cane
La Riserva Naturale Statale Gola Del Furlo è un paradiso naturale che attraversa il fiume Candigliano e si insinua tra le pareti rocciose. Il territorio si presta bene a lunghe passeggiate in compagnia del vostro amico a 4 zampe. La Provincia salvaguardia quest’area, la sua flora, la fauna e gli edifici rurali. Una perla di rara bellezza anche dal punto di vista geologico: tra le rocce calcaree di origine marina sono affiorati nel tempo numerosi fossili. La strada panoramica pedonale, a lato della strada percorribile in automobile, è abbastanza agevole e consente di andare alla scoperta della gola. Il Sentiero 449 della Riserva conduce dal passo del Furlo fino all’omonimo rifugio. L’intero tratto, messo in sicurezza nel 2012, parte in corrispondenza di un’ampia piazzola di sosta. Da qui ci si può inoltrare nel bosco che, dopo qualche centinaia di metri, si dirada permettendo di ammirare la gola dall’alto della diga con tutte le pareti circostanti. Superato il primo punto panoramico si risale a fianco del torrente Ri. Nelle vicinanze troverete il bivio con il raccordo per Pagino che prosegue nel bosco che ricopre il versante del monte Pietralata. L’ascesa finale conduce alla “Terrazza del Furlo”, luogo ideale per un piacevole pic-nic all’aria aperta. I più avventurosi possono continuare arrivando alla “terrazza alta”.